Search
Topics
  Create an account Home  ·  Topics  ·  Downloads  ·  Your Account  ·  Submit News  ·  Top 10  
Principale
· Home
· Scrivici
· Statistiche
· Archivio Storico
· Argomenti
· Maxi Chat
· Segnalaci a...

mariosegni.eu
vai all''archivio delle news
mercoledì 10 ottobre 2012
"una stagione indimenticabile", a vent''anni dal palaeur


lunedì 25 giugno 2012
presentazione del diario di antonio segni 1956-1964


lunedì 9 gennaio 2012
109 costituzionalisti per il si all''ammissibilità


giovedì 17 novembre 2011
un governo per l''europa. rispondere alle sfide globali


venerdì 4 novembre 2011
ci salveranno le primarie?



GIORGIO COSMACINI "TESTAMENTO BIOLOGICO" Il Mulino, Bologna 2010
Postato il Friday, 19 February @ 07:58:22 CET di Fabio

L'Opinione di Beppi Lamedica Domenica 7 febbraio il supplemento culturale de "Il Sole 24 Ore" segnalava, con la recensione a firma Gilberto Corbellino, questo utile libretto che porta il sottotitolo "Idee ed esperienze per una morte giusta" Campeggiava sulla pagina del quotidiano la vignetta pubblicata da "Le Monde" nel 2006, in occasione della morte di Pierluigi Welby, intitolata semplicemente "Pietà". Infatti un Cristo pietoso raccoglie il povero corpo di Welby finalmente liberato dai marchingegni (cannule, ventilatori, etcc.) che lo condannavano ad una vita che non riteneva dignitosa.

Nella pagina conclusiva del libretto che oggi segnaliamo (anzi nella "non conclusione", come l'autore intitola l'epilogo) si legge "Una legge limitativa, restrittiva, che conculca la validità di un testamento liberamente sottoscritto da persona dotata di piena capacità in vista di una futura incapacità, oltre a contraddire molti valori, ignora il dibattito scientifico, disattende l'appello degli addetti alle cure, non ascolta le sofferenze dei familiari, sposa una incultura che ha la presunzione di possedere il monopolio dei principi etici e religiosi".

E' un giudizio severo che l'autore esprime sulla proposta di legge, sul testamento biologico, recante la firma del senatore del Popolo delle Libertà Raffaele Calabrò e approvato dal Senato il 26 marzo dello scorso anno. Giorgio Cosmacini è un medico, oltre ad essere uno storico e un filosofo della medicina, che insegna Storia del pensiero medico nell'Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano. Non si tratta, perciò, di un sovversivo.

In cosa consiste la proposta del Senatore Calabrò? Si "prevede che il testamento biologico, da depositarsi in un registro notarile, non sia vincolante per il medico e che l'idratazione e la nutrizione artificiali siano considerate forme di sostegno vitale, non trattamenti sanitari, e pertanto non possono in alcun modo venire interrotte."

E questo giustificherebbe il giudizio negativo prima riportato? "La 'cultura del divieto' in Italia - afferma Cosmacini - (è) assai forte, come penalizza la ricerca scientifica sulle cellule staminali embrionali umane ., così penalizza, all'altro estremo del vivere, le 'direttive anticipate' di trattamento nella forma in cui sono variamente ammesse negli Stati Uniti, in Canada e nell'Europa nordoccidentale, Regno Unito, Francia, Belgio, Paesi Bassi. In questi paesi il testamento biologico è una prassi consolidata e l'idratazione e la nutrizione artificiali sono considerati trattamenti sanitari, terapie di stretta competenza medica."

Ma cosa è il testamento biologico? "Il testamento esprime il diritto costituzionale del cittadino di rivendicare il rispetto della propria volontà, dichiarata anticipatamente nell'eventualità di non poterlo fare nel tempo del morire, di non essere sottoposto a trattamenti che si configurano, a suo avviso, come atti di accanimento terapeutico."

Ho definito utile il libretto perché chiarisce i termini della discussione sul testamento biologico il che contribuisce a spiegare che coloro che nutrono la ferma convinzione della sacralità e della inviolabilità della vita perché dono di Dio, non sono gli unici depositari dell'etica. (bl)


 
Links Correlati
· Inoltre L'Opinione di Beppi Lamedica
· News by Fabio


Articolo più letto relativo a L'Opinione di Beppi Lamedica:
13 maggio 1974


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Argomenti Correlati

Per non mollarePoliticaUn punto di vistaVoci sparse dal mondo liberale


 



Web site engine\'s code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.