Search
Topics
  Create an account Home  ·  Topics  ·  Downloads  ·  Your Account  ·  Submit News  ·  Top 10  
Principale
· Home
· Scrivici
· Statistiche
· Archivio Storico
· Argomenti
· Maxi Chat
· Segnalaci a...

mariosegni.eu
vai all''archivio delle news
mercoledì 10 ottobre 2012
"una stagione indimenticabile", a vent''anni dal palaeur


lunedì 25 giugno 2012
presentazione del diario di antonio segni 1956-1964


lunedì 9 gennaio 2012
109 costituzionalisti per il si all''ammissibilità


giovedì 17 novembre 2011
un governo per l''europa. rispondere alle sfide globali


venerdì 4 novembre 2011
ci salveranno le primarie?



Rien à attendre du G20 !
Postato il Monday, 07 November @ 12:55:42 CET di fabio

La Via Campesina Ci sarà mai da aspettarsi qualcosa di buono dal G20?
Secondo molte organizzazioni internazionali non è possibile, perché il G20, secondo loro, non è un tavolo che possiede gli strumenti necessari per risolvere le situazioni di crisi.
Mentre i capi di stato del G20 si incontrano a Cannes, altre organizzazioni di sono incontrate a Nizza per ascoltare la voce dei contadini e per difendere la sovranità alimentare.
Queste organizzazioni contadine denunciano le false soluzioni e le misure deboli introdotte dal G20 per sradicare la fame e la malnutrizione.
Per garantire la sicurezza alimentare, l’agricoltore deve avere accesso ad acqua, ai semi e alla terra. Questo accesso è limitato, in particolare attraverso lo sviluppo dei nuovi carburanti prodotti dall’agricoltura e dagli espropri dei terreni per produrre gli “agro-caburanti”, che sono promossi dal G20.
In un periodo in cui non si parla più di agricoltura geneticamente modificata, pare che il G20 abbia trovato l’intesa a facilitare la ricerca sul genoma di frumento, in particolare per lo sviluppo di varietà geneticamente modificate, che ridurrà ulteriormente l’autonomia dei contadini.
Inoltre, il G20 non offre misure serie per evitare la speculazione sui prezzi delle materie prime agricole inducendo irregolarità, rovinando gli agricoltori, proprio mentre intere popolazioni muoiono di fame.
Secondo queste organizzazioni internazionali il G20 è illegittimo, anzi è proprio il G20 ad essere la causa della crisi finanziaria, la causa della crisi alimentare, la causa delle sbagliate tendenze ambientali e sociali.
I suoi interessi sono incompatibili con la risoluzione di queste crisi.
Ma allora… perché ci siamo aspettati tanto che il G20 ci aiutasse ad uscire dalla crisi internazionale che stiamo subendo in questi anni?

Fonte via campesina: http://www.viacampesina.org


 
Links Correlati
· Inoltre La Via Campesina
· News by fabio


Articolo più letto relativo a La Via Campesina:
Rien à attendre du G20 !


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico


Argomenti Correlati

L'Opinione di FabioPolitica


 



Web site engine\'s code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.