Search
Topics
  Create an account Home  ·  Topics  ·  Downloads  ·  Your Account  ·  Submit News  ·  Top 10  
Principale
· Home
· Scrivici
· Statistiche
· Archivio Storico
· Argomenti
· Maxi Chat
· Segnalaci a...

mariosegni.eu
vai all''archivio delle news
mercoledì 10 ottobre 2012
"una stagione indimenticabile", a vent''anni dal palaeur


lunedì 25 giugno 2012
presentazione del diario di antonio segni 1956-1964


lunedì 9 gennaio 2012
109 costituzionalisti per il si all''ammissibilità


giovedì 17 novembre 2011
un governo per l''europa. rispondere alle sfide globali


venerdì 4 novembre 2011
ci salveranno le primarie?



Stringiamo un Patto: L'Opinione di Gloria Monaco

Cerca in questo argomento:   
[ Vai in Home | Seleziona un nuovo argomento ]

Politiche 2008: la questione del rinnovamento
L'Opinione di Gloria Monaco Sono state varate lunedì dal coordinamento nazionale le candidature del PD per il rinnovo di Camera e Senato.

Strascichi e polemiche non sono mancati anche viste alcune esclusioni eccellenti ma auspico che passata la delusione prevalga il buon senso e si lavori tutti assieme per la vittoria. Un caso eclatante è quello di Stefano Ceccanti di cui non si può negare la competenza e la passione per il progetto democratico che ne hanno sempre contraddistinto l’impegno ma che nelle liste del partito, che ha contribuito a creare, ha trovato spazio in Piemonte in posizione non blindata.

Vorrei tuttavia intervenire nel dibattito per segnalare un altro tipo di malessere che pure serpeggia e di cui non si può non tenere conto.

Il rinnovamento fortemente voluto dal segretario Veltroni porterà nelle Aule parlamentari tanti volti nuovi alla politica ed all’impegno civico. E’ il primo passo di un’operazione di ricambio generazionale e non solo di cui si sente forte la necessità.

Eppure la sensazione è che da questo processo rimangano fuori alcune energie che pure avrebbero potuto essere spese. Ribadisco, non è il momento delle polemiche, ma in molti si sono chiesti cosa avesse più di altri la giovane Madia, capolista in Lazio 1, o ancora il caso della precaria di call center. Tutte persone apprezzabilissime ma mi si fa notare che anche tanti giovani “militanti” DS o Margherita avrebbero avuto tutte le carte in regola per poter essere inseriti nelle liste e sono rimasti fuori oggi come ieri.

Lo si segnala da tempo c’è un’intera generazione che rischia di non avere alcuna voce in capitolo, di essere considerata perennemente troppo giovane dai vecchi e troppo vecchia dai giovani. E tutto ciò non per questione “anagrafica” o di “esperienza politica” ma solo perché nessuno ha mai davvero provato a prendere sul serio questi ex 30enni figli degli anni ’80, saliti all’onore delle cronache per la definizione di Padoa Schioppa “bamboccioni” e che invece hanno gran voglia di mettersi in gioco per il proprio futuro.

Comunque bando alle ciance. E’ tempo di rimboccarsi le maniche. Aiutiamoci a portare a casa un grande risultato che dia il senso della scommessa su cui abbiamo investito.

Il PD è il partito del futuro e noi ci impegniamo perché diventi davvero il partito di tutti.

Gloria Monaco

Postato da dolla il Thursday, 06 March @ 13:32:15 CET (1046 letture)
(Leggi Tutto... | Voto: 0)



Cosa trovi nel portale

Politica
[ Politica ]

·Appello ai parlamentari
·109 Costituzionalisti per il SI all'ammissibilità
·1.210.873 VOLTE GRAZIE!
·Referendum alle battute finali: un ultimo sforzo!
·Rimedi politici ad una crisi che è soprattutto politica
·Non c'è democrazia senza regole
·Referendum: ''Facciamo chiarezza''
·Perchè Pontida:
·Gli Stati Uniti vivono un sogno, e noi con loro

Articoli in archivio
Al momento non ci sono contenuti in questo blocco.

Total Hits

2390781
pagine viste dal September 2003

Per conoscermi meglio
Profilo Facebook di Fabio Garbo


 



Web site engine\'s code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.